Recensione Zepp E Circle: uno smartwatch imperfetto, ma solido, di fascia media

Recensione Zepp E Circle: uno smartwatch imperfetto, ma solido, di fascia media

E’il 2020 e tutto è intelligente. Smartphone, frigoriferi intelligenti, auricolari intelligenti, macchine da caffè intelligenti. Abbiamo persino smartwatch, ed è di questo che tratta questa recensione. Zepp E è uno smartwatch di Zepp, una consociata di Amazfit. È un’opzione di fascia media, al prezzo di €250 in Europa È un buon prodotto, ma 1uanto bene fa le cose di base dell’orologio e quanto è davvero intelligente? Scopriamolo!

Zepp E: specifiche

SpecZepp E – SquareZepp E – Circle
Taglia43,3 x 35,7 x 9,0 mm42,2 x 42,2 x 9,1 mm
Peso36g32g
MaterialeAcciaio inossidabileAcciaio inossidabile
Resistenza all’acqua5ATM5ATM
Schermo1,65 “AMOLED a 348 x 442 pxAMOLED da 1,28 pollici a 416 x 416 px
Capacità della batteria188mAh188mAh
SensoriFrequenza cardiaca / SpO2AccelerometroSensore geomagneticoSensore di luce ambientaleFrequenza cardiaca / SpO2AccelerometroSensore geomagneticoSensore di luce ambientale
Bluetooth5.0 BLE5.0 BLE
Gruppo musicale20 mm20 mm
Caratteristiche tecniche Zepp E Circle

Scatola e prime impressioni

Se ottieni Zepp E, la prima cosa che probabilmente noterai è la lunghezza della scatola. Seriamente, so che è un orologio, ma le band non devono essere dritte come sono. Tuttavia è una confezione abbastanza carina. Apri la scatola esterna per trovare una scatola interna. Apri la scatola interna e c’è l’orologio. Togli l’orologio e il separatore e ne avrai un’altra, più piccola, con il manuale, il caricabatterie e un cinturino extra lungo.

Scatola e confezione Recensione Zepp E Circle

Zepp E Circle leather bands

La band in più è davvero un bel tocco. Quello con cui viene fornito Zepp E è troppo piccolo per me, quindi è stato bello poterlo sostituire immediatamente con una versione più lunga che si adatta meglio ai miei polsi.Fascia più lunga per polsi più spessi

Passando al caricabatterie, devo dire che sono rimasto un po ‘deluso. Invece di utilizzare la ricarica Qi, Zepp E ha uno di quei caricatori magnetici pogo-pin proprietari. Se dimentichi questo caricabatterie a casa, non ricaricherai l’orologio. Oltre ad essere proprietario, però, è piuttosto carino. È solo un cavo USB-A ancorato alla base di ricarica, quindi è facile da trasportare e non richiede un’alimentazione speciale.USB-A da un’estremità e il caricatore pogo dall’altra.

Zepp E Circle magnetic pogo pin charger

 Sembra che Huami non riesca a capire come eseguire un facile processo di accoppiamento / configurazione per i suoi dispositivi. Quando ho esaminato gli Amazfit PowerBuds (correlati: Amazfit Bip S secondo noi miglior Smartwatch a 60€), ci sono voluti più tentativi per accoppiarli e configurarli nell’app, ed è stata la stessa storia con Zepp E. E una volta che l’ho finalmente accoppiato, l’aggiornamento del firmware si è bloccato e non è riuscito più volte prima di essere completato.

Ma una volta che ho terminato la configurazione ed ho avuto modo di utilizzare Zepp E, le mie prime impressioni sul software sono state piuttosto buone. Non è niente di speciale e non è un software standard come Wear OS o Tizen, ma funziona abbastanza bene. Il software personalizzato significa anche che Zepp è stato in grado di dare all’orologio una durata della batteria incredibilmente lunga, di cui parlerò più avanti.

Zepp E Circle ha un design anonimo, bello e sottile

E infine, parliamo di come appare l’orologio. Lo Zepp E è piuttosto anonimo. Non è particolarmente appariscente, né è brutto. Personalmente mi piace. Il design per la variante rotonda è solo un semplice corpo circolare in acciaio inossidabile con un po ‘di vetro sul davanti e alcune staffe per il cinturino dell’orologio. È anche bello e sottile, quindi se ti stai avvicinando in uno spazio ristretto, è meno probabile che ti intralci. Lo Zepp E ha un diametro piuttosto grande, quindi se hai un polso più piccolo, potrebbe sembrare un po ‘grande.Il lato sinistro dell’orologio è completamente a filo.Il lato destro ha un pulsante.La parte posteriore ha alcuni sensori e connessioni per la ricarica.

Recensione Zepp E Circle
Lato sinistro Zepp E
Recensione Zepp E Circle
Lato destro Zepp E

Questo è praticamente tutto per questa sezione. Nella vera moda Huami, la configurazione iniziale è terribile, ma una volta superata, il prodotto stesso sembra funzionare abbastanza bene. Naturalmente, entrerò più in dettaglio più avanti, ma le mie prime impressioni su Zepp E sono state piuttosto buone.

Zepp E Circle: display

Lo Zepp E è uno smartwatch, quindi ovviamente ha un display. Non è un LCD monocromatico vecchio noioso, però. Inoltre, non è uno di quei doppi display fantasiosi che sono sia OLED che LCD di base. Lo Zepp E ha un bel display AMOLED di livello medio da 1,28 ″. Ed è anche un bel display. Con una densità di pixel di 326 PPI, è lassù con orologi molto più costosi come il Galaxy Watch Active 2. A meno che tu non lo stia davvero cercando, generalmente non vedrai i pixel.Ci sono cornici evidenti, ma lo schermo è ancora piuttosto grande. Ed è luminoso! La temperatura qui è effettivamente di 50 ° F, non 50 ° C, di cui parlerò tra poco.

Zepp E Circle Display Recensione
Display Zepp E

Anche lo Zepp E diventa molto luminoso. Anche alla luce diretta del sole, non ho avuto problemi a vederlo. Poiché Zepp E è dotato di un sensore di luce ambientale, non dovrai mai preoccuparti di aumentare manualmente la luminosità all’aperto o di essere accecato di notte perché ti sei dimenticato di abbassarlo.

Quindi abbiamo alta risoluzione e alta luminosità. Cos’altro? Ebbene, 1,28 “è un bel diametro per un display rotondo. Non è ridicolmente grande, ma c’è ancora molto spazio per mostrare informazioni dense e rendere più facile lo scorrimento dell’interfaccia utente.

Infine, un leggero aspetto negativo. Mentre il display ha una densità di pixel piuttosto elevata e di solito non vedi i pixel, quando lo fai, è un po ‘più facile di quanto vorrei. C’è uno strano layout di pixel, o il software non sta facendo un ottimo lavoro di anti-aliasing perché a volte le cose sembrano strane. Non è affatto un grosso problema, ma c’è e si vede.

Zepp E: software

Non sarebbe uno smartwatch senza software, e questa non sarebbe una recensione di smartwatch senza parlare di quel software. Quindi parliamone.

Zepp E viene fornito con il proprio sistema operativo personalizzato. Non troverai WearOS o Tizen qui. Tuttavia, a seconda di ciò che si desidera in un orologio e della qualità del software, un sistema personalizzato non è necessariamente una cosa negativa.

Sfortunatamente, il software di Zepp ha molti aspetti negativi. Ci sono anche alcuni aspetti positivi, ma sono un pessimista, quindi comincio con le cose brutte.

Notifiche Zepp E

Innanzitutto, le notifiche dell’app. Una delle migliori caratteristiche di qualsiasi smartwatch (secondo me) è la possibilità di vedere le notifiche del telefono direttamente dal polso. Sebbene Zepp E abbia un sistema di mirroring delle notifiche, non è davvero eccezionale.

Per impostazione predefinita, non ci sono app abilitate per ricevere notifiche, quindi devi entrare e abilitare quelle che desideri. Non c’è nemmeno un sistema (de) select-all, quindi se vuoi ricevere notifiche dalla maggior parte delle tue app, toccherai per un po ‘. Inoltre, tutte le nuove app che installi non verranno abilitate automaticamente.

Notifiche Zepp E Circle
Notifiche Zepp E

Una volta che hai finalmente impostato la situazione delle notifiche, però … non è proprio il massimo. Zepp E ignora i livelli di importanza delle notifiche. Quindi, se ricevi una notifica silenziosa sul telefono, l’orologio vibrerà comunque.

Non finisce qui, però. Quando viene visualizzata la notifica, in realtà non ti dice il nome dell’app. Ti dà l’icona (a volte) e il titolo della notifica, ma non è così facile dire a colpo d’occhio da quale app proviene una notifica. E se vuoi davvero leggere cosa dice la notifica? In bocca al lupo. A volte c’è del testo, a volte no.

Andiamo avanti, cancellazione delle notifiche. Quando viene visualizzata una notifica, non puoi cancellarla da lì. Devi prima tornare indietro con il singolo pulsante hardware, quindi scorrere verso l’alto nel centro notifiche, quindi scorrere verso il basso fino in fondo per toccare il pulsante “cancella tutto”. Non puoi semplicemente ignorarne uno. E quel pulsante non è sempre lì. Semplicemente scompare casualmente.

Infine, il centro notifiche stesso sull’orologio. Si accede scorrendo verso l’alto dalla parte inferiore del display e va bene. Visualizza un elenco di notifiche ricevute dall’ultima volta che l’hai cancellato. Puoi toccare una singola notifica per visualizzare maggiori dettagli su di essa (se sono stati registrati). Ma è piuttosto semplice. Come ho detto prima, non puoi ignorare individualmente le notifiche e il pulsante per ignorarle non sempre funziona.Un centro di notifiche vuoto.

Quando si ignorano tutte le notifiche, lo stato non viene sincronizzato con il telefono o viceversa. Il sistema di notifica di Zepp E è abbastanza separato da quello del telefono. Potrebbe piacerti questo comportamento, ma personalmente penso che sia fastidioso.

Quindi ci sono molti aspetti negativi sulle notifiche, giusto? Si cis sono. Inutile dire che probabilmente non dovresti comprare questo orologio se stai cercando un modo conveniente per ricevere notifiche.

Utilizzo Zepp E

Molto meno negativo di quanto pensassi.

Zepp E ha solo un singolo pulsante hardware, quindi fa molto affidamento sui passaggi di menù per navigare nel software. Per la maggior parte, va bene, ma non è sempre intuitivo. Gli sfioramenti a volte hanno azioni diverse a seconda della parte del software in cui ti trovi in quel momento, e talvolta quei colpi vengono semplicemente sostituiti con pulsanti da toccare.

Panoramica di utilizzo Zepp E

Non è sempre ovvio cosa dovresti fare, ad esempio quando esci da un allenamento. Il mio istinto è quello di premere il pulsante hardware, ma in realtà dovresti scorrere dalla sinistra dello schermo e toccare il pulsante di arresto lì. Non c’è alcun indicatore a riguardo. Devi solo sapere che esiste.

Grazie al modo in cui è progettato il display, tuttavia, senza alcuna cornice sporgente, i passaggi sono abbastanza facili da eseguire. 

Ma ricordi quando ho detto che sarebbe stato meno negativo? Bene, è qui che entra in gioco la prossima parte.

Nel complesso, il software di Zepp è piuttosto fluido

Nel complesso, il software di Zepp è piuttosto fluido. Non credo di averlo mai visto bloccarsi o balbettare, ed è sempre reattivo ai tocchi e ai passaggi. Le animazioni non sono esattamente fantasiose e girano a un frame rate piuttosto basso, ma sono coerenti quando vengono riprodotte. È più di quello che posso dire per il mio Galaxy Watch Active2.Scorrendo verso sinistra o destra dalla pagina principale del quadrante dell’orologio si arriva ad altre pagine.È possibile visualizzare informazioni dettagliate sulla frequenza cardiaca e sulla forma fisica.C’è una pagina per il sistema di punti fitness di Huami.
Oppure controlla i contenuti multimediali in riproduzione sul tuo telefono.Forse volevi vedere il tempo?Scorri verso il basso dalla schermata principale per accedere alle opzioni delle impostazioni rapide.

Caratteristiche e personalizzazione

Ecco un altra caratteristica meno negativa: questa!

Poiché Zepp E ha il proprio software personalizzato, la personalizzazione è limitata a ciò che Zepp ti offre. Fortunatamente, ti forniscono un bel po ‘.

In termini di quadranti, ci sono molte scelte. Puoi scegliere una semplice faccia solo tempo con un’immagine di sfondo personalizzabile, oppure puoi optare per una faccia densa di informazioni con l’ora, il tempo, i dettagli di fitness e altro ancora. Ci sono anche molti stili in ogni categoria e livello di complessità. Quindi, anche se potrebbero non esserci opzioni di terze parti, probabilmente sarai in grado di trovare un quadrante che funzioni intorno alle tue necessità.

Ma per quanto riguarda le app? Sfortunatamente, non esiste un app store per Zepp E. Le app già installate sull’orologio sono tutto ciò che otterrai Esistono molte app, per lo più incentrate sul fitness, come misurare lo stress o il livello di SpO2 o iniziare un allenamento. Ci sono anche alcune app non per il fitness, come una bussola e un elenco di cose da fare.

Perosnalizzazione Zepp E Circle

Anche se potresti non essere in grado di utilizzare Zepp E per spostarti in città, c’è ancora molto da offrire in termini di funzionalità.Il menu principale ha un sacco di opzioni.Ci sono cose da fare e cose legate al fitness.Puoi controllare la musica sul tuo telefono.O anche utilizzare alcuni “widget”.Questa è una vera app bussola, che utilizza il sensore integrato dell’orologio.

Correlati: TicWatch Pro 3 Recensione: l’aggiornamento dello smartwatch che richiede il sistema operativo Wear

Zepp App sul tuo smartphone

E ora qualcosa che è tecnicamente software, ma non proprio il software dell’orologio: l’app del compagno telefono. Precedentemente nota come app Amazfit, l’app Zepp ti consente di eseguire diverse operazioni che coinvolgono uno Zepp E. connesso.La home page dell’app Zepp.La pagina “Divertiti” con alcune opzioni.La pagina Profilo, con informazioni sul dispositivo e altre opzioni.Alcune opzioni specifiche del dispositivo.

Zepp App Schermate

Nella home page, l’app Zepp ti offre un riepilogo di tutto ciò che riguarda il fitness: conteggio dei passi, battito cardiaco, monitoraggio degli obiettivi, ecc. Tocca una scheda o un riquadro per visualizzare maggiori dettagli al riguardo. Nella pagina “Divertiti”, l’app Zepp ti consente di impostare varie opzioni, come scegliere cosa dovrebbe fare l’orologio quando ricevi una chiamata, impostare una sveglia, trovare il dispositivo e molto altro ancora. E infine, la pagina Profilo. Qui è dove puoi vedere i tuoi dispositivi Amazfit o Zepp collegati e modificare le opzioni avanzate. Puoi controllare gli aggiornamenti del firmware, partecipare a un sondaggio sulla soddisfazione dei clienti e fare alcune cose più casuali.

Nel complesso, l’app Zepp è in realtà piuttosto carina. In alcune aree manca il lucido e non ho mai avuto molta fortuna con il processo di accoppiamento iniziale o gli aggiornamenti del firmware, ma una volta che funziona, funziona abbastanza bene.

Zepp E: Fitness

L’obiettivo principale di parecchi smartwatch è il fitness. Quante funzioni per il fitness ci sono e quanto bene funzionano?

Monitoraggio dell’allenamento

Come ogni orologio incentrato sul fitness, Zepp E ha il monitoraggio dell’allenamento. Puoi scegliere tra un sacco di allenamenti diversi, tra cui corsa, camminata, ciclismo, nuoto, arrampicata, escursionismo…. anche lo sci è un’opzione. E, naturalmente, ci sono le opzioni di tracciamento standard relative alla palestra per l’ellittica e altre attività.

Ho usato principalmente Zepp E per monitorare il ciclismo e, almeno rispetto al mio Galaxy Watch Active 2, funziona abbastanza bene. Tutte le metriche, come la frequenza cardiaca media, la distanza e il percorso intrapreso, corrispondono quasi esattamente. L’unico problema che ho avuto è la notifica occasionale sulla perdita del GPS, ma in realtà non sembra influenzare nulla.

Schermate Allenamento Zepp E

Una notevole omissione dal monitoraggio del fitness di Zepp E, tuttavia, è il monitoraggio automatico. Il Galaxy Watch Active 2, ad esempio, è in grado di rilevare quando stai facendo un certo allenamento noto e di seguirlo automaticamente. Questo mi è stato utile poiché tendo a dimenticare di avviare manualmente l’allenamento. Non è esattamente un grosso problema, ma sarebbe stato bello averlo.Zepp E ha un sacco di opzioni di monitoraggio dell’allenamento.È resistente all’acqua, quindi ha senso che possa seguire il nuoto.Se ti piacciono le montagne, Zepp E ti copre.
L’interfaccia utente di tracciamento è bella e semplice.Scorri verso destra per i controlli di tracciamento.Scorri verso destra per controllare i contenuti multimediali.

Sensori

Ma in che modo Zepp E tiene traccia degli allenamenti? Bene, per cose come la posizione e il rilevamento della velocità, utilizza il collegamento Bluetooth al tuo telefono. Per tutto il resto, c’è una serie di sensori sul retro.

Per darti dati di allenamento migliori, Zepp E è in grado di monitorare e registrare la tua frequenza cardiaca e il livello di SpO2. Può anche utilizzare questi dati per fare cose come dirti quanto bene dormi o quanto sei stressato. 

È interessante notare che c’è anche un sensore di luce ambientale sullo Zepp E. Non so dove si trovi, ma so che spostando l’orologio sotto una luce intensa lo schermo si illuminerà uniformemente e viceversa. Questa è sicuramente una bella funzionalità, e non sono sicuro che nemmeno il Galaxy Watch Active 2 l’abbia.

Se avere la luminosità automatica sull’orologio non è sufficiente, che ne dici di una bussola? Zepp E ha un sensore geomagnetico al suo interno, insieme a una semplice app bussola. Quindi, se sei bloccato in mezzo a un bosco da qualche parte, ricordati di portare il tuo Zepp E.

Ora, per quanto ne so, Zepp E non ha un GPS integrato. Se hai intenzione di usarlo per monitorare i tuoi allenamenti, dovrà essere collegato al tuo telefono. Ovviamente, Zepp non sembra davvero commercializzarlo come un orologio autonomo, quindi ha senso.

Proprietà aggiuntive

Questa sarà una breve sezione. Sebbene Zepp E abbia la maggior parte delle funzionalità di base che ti aspetteresti da uno smartwatch incentrato sul fitness, non ha davvero molto in più. L’unica caratteristica potenzialmente degna di nota è l’inclusione di un motore a vibrazione. Non c’è altoparlante o microfono, ma puoi comunque ricevere avvisi con un tocco virtuale sul polso.

Zepp E: batteria e ricarica

Uno dei principali limiti degli smartwatch sembra essere la durata della batteria. Non è difficile trovare orologi da €1000 che durano solo uno o due giorni al massimo.

Per fortuna, lo Zepp E non è uno Smartwatch da €1000. Inoltre, fortunatamente, dura  davvero a lungo. Anche con il monitoraggio dell’allenamento, dovrebbe durare facilmente almeno cinque giorni prima di dover essere ricaricato. A quel punto, la velocità di ricarica non ha molta importanza. Basta caricarlo durante il fine settimana o metterlo sul caricabatterie per un po ‘quando puoi.

Anche con il monitoraggio dell’allenamento, Zepp E dura almeno cinque giorni prima di dover essere ricaricato

È positivo che anche la durata della batteria sia così buona, perché Zepp E utilizza uno di quei caricatori magnetici proprietari. Il caricabatterie è un semplice cavo con una spina USB-A su un’estremità e l’interfaccia di ricarica sull’altra, quindi è piccolo, leggero e facile da trasportare e funziona con qualsiasi presa USB da 5 V.

Ma se dimentichi il caricabatterie, non ricaricherai l’orologio. Zepp E non ha alcuna forma di ricarica wireless, Qi, Samsung, Apple o altro.

Zepp E Circle: comfort e vestibilità

Quando si tratta di qualcosa che dovresti indossare al polso tutto il giorno, è piuttosto importante che sia comodo, sia che si tratti di come si sente l’orologio stesso al polso o quanto è buono il cinturino di serie.

La mia unità di prova dello Zepp E è arrivata con il cinturino in pelle da 20 mm di Zepp e, sfortunatamente, non è molto comodo. I bordi della band sono piuttosto affilati e scavano nella mia pelle, che non è poi così divertente. Fortunatamente, è solo il tuo cinturino standard da 20 mm e può essere sostituito con qualsiasi altro cinturino standard da 20 mm.

Dato che avevo già sostituito il cinturino sul mio Galaxy Watch Active2, ho appena messo il cinturino in silicone di serie di Samsung sul mio Zepp E. Anche se non è perfettamente comodo, è decisamente migliore di quello in pelle. Zepp fornisce anche elastici in metallo e gomma, ma non li ho quindi non posso dire quanto siano buoni.

A parte i problemi con la band, però, lo Zepp è molto comodo. È molto più sottile del mio Galaxy Watch Active2, quindi è ancora più difficile da notare. Non ho problemi a indossarlo per un giorno e occasionalmente per tutta la notte.

Conclusione

Lo Zepp E è uno smartwatch piuttosto solido

Nel complesso, lo Zepp E è un orologio piuttosto solido. Non stai ricevendo alcune delle funzionalità più fantasiose che vedi da Samsung o Apple, come l’ECG e il tracciamento automatico, e al momento non sono disponibili app o quadranti di terze parti, ma visto che Zepp E Round costa €250 in Europa, direi che c’è qualche giustificazione.

Ci sono persino caratteristiche in cui Zepp E fa meglio della sua concorrenza più costosa, come la durata della batteria. Apple e Samsung non possono nemmeno sperare di ottenere 5 giorni di utilizzo normale dai loro orologi. Se desideri uno smartwatch in primo piano con una buona durata della batteria, l’hai trovato qui.

L’unica vera lamentela che ho con Zepp E è la qualità del software. Come ho accennato in precedenza, il processo di installazione non funziona affatto bene. E piccole stranezze come mostrare le unità di misura sbagliate non sono terribili, ma mostra mancanza di attenzione ai dettagli.

Alla fine, però, mi piace lo Zepp E. È un prodotto solido ed è bello vedere alcune opzioni di fascia media per gli smartwatch.

Se sei interessato ad acquistare Zepp E, puoi acquistarlo su Amazon in Italia qui per €249,99.

Alcune informazioni sono state acquisite da xda-developers.

Se ti è piaciuto l’articolo Recensione Zepp E Circle, condividilo sui Social!

Lascia un commento