Recensione Completa Google Pixel 5: Piccolo telefono, Grande Fotocamera

VALUTAZIONE
4/5

Il Pixel 5 è l’antidoto allo smartphone da € 1000 , ecco la Recensione Completa Google Pixel 5.

ACQUISTALO SU AMAZON TRAMITE DOLCESCONTO QUI

Recensione completa google pixel 5

Verdetto

Per £ 599 (o $ 699) il Pixel 5 è un affare sorprendentemente eccellente, soprattutto per coloro che desiderano un telefono più piccolo e mettono l’abilità della fotocamera sopra le prestazioni di gioco. 

Pro

  • Fotocamera Pixel tipicamente fantastica
  • Funzionalità di registrazione video migliorate
  • Durata della batteria molto migliore rispetto a Pixel 4
  • Il design piccolo è rinfrescante
  • Il prezzo è ottimo

Contro

  • Design un po ‘insipido
  • Una versione XL sarebbe stata una buona opzione
  • Le fotocamere mancano della versatilità di alcuni rivali
  • Nessun sblocco facciale

Specifiche chiave

  • Prezzo di revisione: £ 599
  • Display FHD + OLED da 6 pollici
  • Fotocamere posteriori da 12MP + 16MP
  • Batteria da 4000 mAh
  • IP68
  • Qi in carica

Il Pixel 5 è l’antidoto allo smartphone da £ 1000 +. Semplice, funzionale e progettato per le persone da usare piuttosto che solo per apparire belli.

È giusto dire che Pixel 4 non ha funzionato. Anche se aveva un’ottima fotocamera, non è stato all’altezza delle sue promesse iniziali a causa della terribile durata della batteria e di un sistema radar sottoutilizzato e dimenticabile. Un anno dopo, l’ultima ammiraglia di Google è diversa.

Il chip radar e l’interfaccia utente controllata dai gesti sono spariti, così come il processore di punta di Pixel 4 e il design del grande schermo. Ma la cosa più importante è che è sparito quel prezzo elevato. Scopri il Pixel 5 da £ 599.

Schermo e design: il piccolo telefono Android che stavamo aspettando

La linea Pixel sembra ridefinirsi ogni anno e ad ogni iterazione i cambiamenti portano sempre una sorta di grosso problema. Il Pixel 2 aveva uno schermo pessimo; Pixel 3 XL ha adottato la tacca più eclatante che abbiamo mai visto e Pixel 4 ha sofferto di una delle peggiori batterie in circolazione. Google ha cercato di fermare la tendenza che continua quest’anno ripartendo dal Pixel 5, concentrandosi sulle basi e puntando ad una fatturazione di fascia media.

Questo è ancora il telefono di punta di Google per il 2020, tuttavia invece di utilizzare iPhone 12 , Samsung Galaxy Note 20 Ultra e Huawei Mate 40 sta adottando un approccio più sobrio.

leggi anche: Recensione Xiaomi Mi10T Pro

Recensione completa google pixel 5

Recensione Recen

Pixel 5 è un telefono semplice. E da nessuna parte è più ovvio che nel suo design. La versione nera che ho è visivamente un po’ blanda, senza alcun tocco di design o tocchi unici.

In realtà, però, alza il telefono e le cose sono molto più positive. A differenza della serie Pixel 4a, Pixel 5 ha un telaio in alluminio che gli conferisce una sensazione più dura. Questo metallo viene quindi ricoperto con un rivestimento finemente strutturato che è più paragonabile alla carta spessa. È fantastico da tenere in mano e molto più “ premium ” del Pixel 4a , anche se sembrano molto simili nelle immagini. Mi auguro che la cornice sia un po ‘più stretta al vetro che copre il display, poiché il piccolo spazio è già diventato una casa per i frammenti di polvere che si bloccano.

ACQUISTALO SU AMAZON TRAMITE DOLCESCONTO QUI

Dove il Pixel 5 si distingue davvero dagli altri telefoni Android sono le sue dimensioni. Questo è un piccolo telefono, più piccolo del Galaxy S20, OnePlus 8 e della maggior parte degli altri che abbiamo recensito quest’anno. È persino più piccolo di quanto suggerisce il display da 6 pollici, poiché Google ha fatto ciò che pochissimi altri telefoni Android sono riusciti e ha ridotto la cornice intorno allo schermo fino a ottenere una dimensione minuscola uniforme. Se ti piacciono le dimensioni dell’iPhone 11 Pro più piccolo, ti piacerà.

Devo ammettere che la mancanza di un’opzione XL è un peccato, soprattutto per la visione di contenuti multimediali in movimento e l’utilizzo della vasta gamma di servizi di streaming di giochi. Tuttavia, ci sono molte scelte se vuoi un dispositivo più grande ed è bello vedere Google concentrarsi su coloro che preferiscono qualcosa di più piccolo.

Dopo aver recensito per lo più telefoni di grandi dimensioni quest’anno, il passaggio a Pixel 5 è stato solo un rinfrescante come quando ho inserito per la prima volta la mia SIM all’interno di Pixel 4a. Dopo esserti abituato alla tastiera angusta, le dimensioni relativamente piccole e il corpo leggero (155 g) lo rendono così facile da tenere e da usare con una mano.

Sul retro c’è un logo G lucido, un array di telecamere all’interno di un contorno quadrato e uno scanner di impronte digitali capacitivo. Questo scanner è molto veloce e molto più affidabile di qualsiasi opzione in-display, ma è così a filo con la parte posteriore che è molto facile da premere accidentalmente. Ho dovuto disattivare l’opzione per far cadere la barra delle notifiche con uno scorrimento mentre continuavo a premerla accidentalmente.

Anche se ci sono stati alcuni sacrifici in tutto il Pixel 5 per raggiungere l’appeal prezzo di £ 599 ($ 699), rimane comunque un dispositivo classificato IP68. Tuttavia, non c’è il jack per le cuffie (lo troverai ancora su 4a e 4a 5G) ei pulsanti sembrano un po ‘plasticosi.

leggi anche: Recensione Huawei Mate 40 Pro da prime impressioni

Continua a leggere..Recensione completa google pixel 5

Recensione completa google pixel 5

Lo stesso schermo da 6 pollici è fantastico. C’è un ritaglio per la fotocamera frontale ma è abbastanza piccolo da far sembrare il contenuto ancora coinvolgente. È un pannello OLED con una risoluzione FHD + (non QHD +, ma a queste dimensioni non è affatto un problema) e supporto per HDR 10. È un pannello luminoso, accurato nei colori che brilla davvero. A coprire il display c’è Gorilla Glass 6.

Il mio unico vero problema è la fastidiosa luminosità automatica, che è troppo lenta per raggiungere l’ambiente.

Impostare il display del Pixel 5 a parte il 4a e il 4a 5G è l’opzione di una frequenza di aggiornamento più rapida di 90Hz anziché 60Hz. Questo può essere attivato e disattivato e cambia la frequenza di aggiornamento da 60Hz a 90Hz a seconda di cosa stai facendo. Il risultato è uno scorrimento più fluido e un’ulteriore sensazione di velocità.

Prestazioni: non proprio l’ammiraglia, ma probabilmente non te ne accorgerai

Non ci saranno dubbi quelli che scartano immediatamente il Pixel 5 per non possedere il chipset Snapdragon 8 della serie top di gamma. Per la maggior parte delle persone, tuttavia, questo non sarà un problema, poiché Pixel 5 sembra ancora un telefono veloce.

Il chipset Snapdragon 765G utilizzato qui è molto capace ed è stato utilizzato in un sacco di telefoni quest’anno, da opzioni più economiche a £ 1000 + Moto Razr 5G. Non è veloce nei benchmark come un chip della serie 8 e c’è un po ‘più di ritardo durante l’apertura di app o giochi. Tuttavia, probabilmente li noterai solo se ti piacciono i giochi per smartphone (suggerirei di cercare altrove) o metterli direttamente contro qualcosa che esegue uno Snapdragon 865.

Se il passaggio a questo chip ha consentito a Google di spendere i soldi altrove (ricarica wireless, un corpo classificato IP, migliore ottimizzazione della fotocamera), allora è assolutamente la cosa giusta da fare. Applaudo anche a Google per aver scelto 8 GB di RAM, quando 6 GB sarebbero probabilmente andati bene. Il passaggio da un’app all’altra è fluido e rimangono in memoria per anni, il che significa meno ricariche. Una singola opzione di archiviazione da 128 GB, senza espandibilità, potrebbe essere un po ‘più limitante per determinati utenti. 

Un altro vantaggio del 765G è che è compatibile con un modem 5G e, come la maggior parte dei telefoni quest’anno, Pixel 5 è un telefono 5G. Se ti trovi in un’area 5G, con un piano adatto e con una SIM compatibile (la probabilità è che la tua SIM sia già compatibile con 5G), accederai ai dati 5G. 

Se sei negli Stati Uniti, la versione Pixel 5 racchiude anche le antenne giuste per mmWave 5G, motivo per cui è probabilmente un po ‘più costosa del Regno Unito. Non abbiamo (ancora) alcuna utilità per mmWave qui, quindi è una mossa intelligente lasciarlo fuori e offrirci una versione più economica.

Il 5G non è, per me, un motivo per acquistare un telefono o aggiornare un telefono 4G, ma è un “bello avere”. 

Gli altoparlanti sono buoni e rumorosi per un telefono così piccolo ma tutt’altro che fantastico; la qualità delle chiamate è ottima con microfoni potenti e c’è NFC e Bluetooth 5. Ti manca il WiFi 6, il che potrebbe infastidire alcuni che hanno appena preso un nuovo router di fantasia.

Android 11 viene installato immediatamente con la stessa skin Pixel e il launcher che Google utilizza da alcuni anni. Le nuove funzionalità includono una migliore modalità di risparmio della batteria che disattiva molte funzionalità per una maggiore resistenza (ideale per il campeggio o i festival), videochiamate Duo di qualità superiore e sarai sempre il primo con le nuove funzionalità dell’assistente. 

Il miglior trucco software rimane l’app Recorder, che è la migliore soluzione che abbia mai usato per trascrivere l’audio dal vivo. Funziona senza una connessione Internet, può distinguere tra persone, animali domestici e persino strumenti musicali e ora puoi condividere piccoli bocconcini di audio.

Alcuni bit di Android 11 sono un po ‘fastidiosi, però. Spingere i controlli della musica nel menu delle impostazioni rapide è sconcertante e non sembra nemmeno funzionare con tutte le app musicali (Audible, ad esempio), creando confusione quando si tenta di mettere in pausa. Non c’è nemmeno l’opzione di sblocco facciale, un’omissione particolarmente fastidiosa in quanto lo scanner di impronte digitali rivolto all’indietro è impossibile da colpire con il telefono su un tavolo.

Mi piacciono le azioni smart home e Google Pay incorporate in una pressione del pulsante di accensione e l’aspetto pulito è ancora superiore a molte delle skin di terze parti in circolazione. Riceverai anche gli aggiornamenti molto più velocemente rispetto ad altri telefoni Android.

Fotocamera – Piccoli ritocchi perfezionano la formula Pixel anche se manca della versatilità di alcuni rivali

ACQUISTALO SU AMAZON TRAMITE DOLCESCONTO QUI

La fotocamera Pixel 5 è sicuramente più un dolce passo avanti che un balzo da gigante. Ottieni ancora ottimi scatti in tutti i tipi di condizioni, ma ora c’è una fotocamera ultrawide piuttosto che un tele 2x e un video migliorato. 

Molte nuove funzionalità si riducono al software, che non è una novità per un dispositivo Pixel. Non ci sono troppe differenze con l’hardware, poiché mantiene un sensore principale da 12 MP f / 1.7.

Continua a leggere..Recensione completa google pixel 5

Durante un briefing prima del lancio di Pixel, i rappresentanti di Google hanno affermato che il motivo per abbandonare la tele camera era dovuto a molti dei vantaggi che potevano essere replicati tramite software, cosa che non puoi fare con un ultrawide.

Se hai mai scattato con un Pixel o hai persino visto un’immagine da un telefono Pixel, probabilmente conoscerai le caratteristiche. Le immagini sono nitide, con colori brillanti realistici e un’ampia gamma dinamica. Le cose qui sono le stesse e i miglioramenti all’HDR ottengono ancora più dettagli e sfumature nei volti. Puoi anche scattare i tuoi ritratti, poiché ci sono alcuni bei effetti di illuminazione per ritratti che alterano il bokeh morbido dietro il tuo soggetto infocus. Abbiamo già visto cose del genere, ma è comunque bello averle.

La fotocamera è abbastanza veloce da catturare il movimento veloce

Continua a leggere..Recensione completa google pixel 5

La gamma dinamica è ottima.

Ciò che ancora mi colpisce ogni volta che scatto con Pixel 5 è il bokeh naturale, qualcosa che spesso manca su altri telefoni. Guarda le immagini dei fiori, ad esempio, e puoi vedere quanto bene si sfocano lo sfondo e le luci.

C’è una bella sfocatura naturale

In condizioni più difficili, Pixel 5 può ancora offrire ottimi risultati e la modalità notturna – che ora si apre automaticamente quando la scena lo richiede – tira fuori una luminosità che non ci saresti nemmeno. Se ti piace scattare foto di notte, questa è una delle migliori opzioni disponibili.

Continua a leggere..Recensione completa google pixel 5

Le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione sono ottime, soprattutto nei colori

Dove il Pixel non può competere così tanto è nella versatilità. Sebbene sia in grado di eseguire lo zoom del software, questo non corrisponde ai sensori tele di gran lunga superiori sulla concorrenza e rimuove una corda dall’arco Pixel.

Ci sono alcuni notevoli aggiornamenti alla registrazione video con Pixel 5 e sono i benvenuti. Ora puoi riprendere 4K 60 e ci sono più livelli di stabilizzazione, inclusa una modalità dedicata per le riprese d’azione e un’altra che offre una panoramica “cinematografica”. Entrambi aumentano enormemente la versatilità della funzione video. Tuttavia, con l’iPhone 12 che offre l’acquisizione e la modifica Dolby Vision, Pixel 5 sembra ancora un po ‘carente.

Durata della batteria: Google ha risolto i problemi di durata della batteria con Pixel 5?

Per un telefono così piccolo, la batteria da 4080 mAh all’interno del Pixel 5 sembra enorme. Ad esempio, è significativamente più grande dei 3140 mAh all’interno del Pixel 4a. Ovviamente, con il 5 hai una tecnologia extra che consuma il succo, come il 5G e lo Smooth Display.

Sono rimasto molto deluso dalla resistenza dei Pixel 4 e 4 XL in quanto erano alcuni dei pochi telefoni Android del 2019 che richiedevano più ricariche per farli affrontare costantemente la giornata. Che fosse dovuto a una scarsa ottimizzazione del software o a celle più piccole del necessario, il risultato non era abbastanza buono.

La buona notizia è che Pixel 5 è di gran lunga migliore. Questo può facilmente superare la giornata, anche con l’opzione Smooth Display a 90Hz attiva e 5G abilitato. Sebbene questi risultati siano leggermente distorti dalla prevalenza del lavoro da casa, Pixel 5 può comodamente ottenere 6 ore di schermo acceso e ho passato un giorno e una notte interi e non ho avuto bisogno di collegarmi fino al mattino seguente. La resistenza è sicuramente migliore dell’iPhone SE (un telefono di dimensioni simili) e nei miei test batte comodamente l’S20 (versione Exynos).

Google non utilizza alcuna tecnologia di ricarica super veloce qui e Pixel 5 non può competere con la ricarica Super Vooc 65w che troverai in molti telefoni Oppo (e altri marchi come OnePlus e Realme). Invece, è la solita soluzione standard USB-PD da 18 W. Una ricarica completa richiede circa 90 minuti, ma puoi ottenere il 50% in circa 30. È disponibile una ricarica wireless da 10 W se hai il caricabatterie Pixel Stand o più lenta se utilizzi un pad Qi standard.

La ricarica wireless è tutt’altro che scontata a questo prezzo ed è spesso una funzionalità esclusa per risparmiare sui costi o per concentrarsi maggiormente su una soluzione cablata veloce. Anche se le velocità sono più lente, trovo ancora la ricarica wireless una funzione davvero inutile e una che sono deluso di vedere abbandonata così spesso.

C’è anche una funzione di ricarica wireless inversa, che è utile per spremere gemme o smartwatch abilitati Qi (o anche telefoni se sei felice di aspettare) facendoli cadere sul retro del telefono. È un po ‘lento sì, ma ne vale la pena quando sei senza caricabatterie e i tuoi Pixel Buds hanno appena esaurito il succo.

Dovresti comprare il Pixel 5?

Per £ 599 (o $ 699) il Pixel 5 è un affare sorprendentemente eccellente, soprattutto per coloro che desiderano un telefono più piccolo e mettono l’abilità della fotocamera sulle prestazioni di gioco. 

Non fraintendetemi, questo non è il telefono più eccitante del 2020, tuttavia è una mossa intelligente da un marchio che ha lottato per posizionarsi davvero al fianco di Apple, Samsung e Huawei come un vero fornitore di smartphone di punta.

Durante la mia settimana con il Pixel 5 molti aspetti mi hanno colpito, dall’ottimo display alla solida durata della batteria. È ben progettato, anche se un po ‘insipido, con un pensiero reale per l’utente. Il telaio in alluminio e il retro testurizzato lo rendono uno dei telefoni più belli da tenere in mano. Apprezzo anche Google per aver mantenuto alcune caratteristiche più tipiche di “fiore all’occhiello”, in particolare una classificazione IP e la ricarica wireless.

leggi anche: Migliore Smartwatch Ottobre 2020

Ovviamente, la qualità da star del Pixel è sempre stata nella sua fotocamera. E sì, le foto scattate con Pixel 5 sono fantastiche. Rimane il campione della gamma dinamica, con eccellenti riprese notturne e miglioramenti HDR danno più realismo ai volti. Ma la mancanza di un obiettivo zoomato compensa in qualche modo la sua versatilità.

Anche al prezzo inferiore a £ 600, Pixel 5 ha molta concorrenza. C’è OnePlus 8T che racchiude un processore davvero di punta e l’eccellente Samsung Galaxy S20 FE costa solo leggermente di più a £ 699. Poi c’è l’iPhone 12 Mini da £ 699, che è ancora più piccolo.


Se ti è piaciuto “Recensione Completa Google Pixel 5: Piccolo telefono, Grande Fotocamera” condividi l’articolo

informazioni acquisite e tradotte da trustedreviews.com

VALUTAZIONE
4/5

Lascia un commento