Non lasciarti ingannare dall’aspetto favoloso e dalla fotocamera competitiva di Realme 8 Pro

Non lasciarti ingannare dall’aspetto favoloso e dalla fotocamera competitiva di Realme 8 Pro

Fotocamera 108 megapixel realme. Negli ultimi tre anni, Realme si è fatta strada tra i primi 10 marchi di smartphone a livello globale con numerose linee di prodotti e lanci ricorrenti. Quasi sei mesi dopo la serie Realme 7, l’azienda ha svelato a livello globale gli smartphone di fascia media Realme 8 e Realme 8 Pro . Una fotocamera da 108 MP è il punto forte di Realme 8 Pro ed è il primo passo avanti dell’azienda rispetto alle fotocamere da 64 MP viste su numerosi dispositivi, a partire da Realme XT . Oltre alla fotocamera principale aggiornata e a un nuovo design, Realme 8 Pro è quasi identico a Realme 7 Pro .

ACQUISTALO SU AMAZON TRAMITE DOLCESCONTO QUI

Realme è nato come sottomarca OPPO con l’ambizione di ricreare lo stesso successo di Xiaomi e del suo sottomarchio Redmi. Realme è riuscita in questo tentativo con i suoi dispositivi iniziali ei suoi primi telefoni, come Realme 3 Pro , ci hanno mostrato che Realme potrebbe essere un marchio di smartphone promettente. Da allora, l’azienda si è ramificata in diverse linee e categorie di prodotti, e sembra che abbia fatto alcuni compromessi temendo di osare e saltare avanti con lo stesso vigore di prima. Il Realme 8 Pro è il culmine della stessa paura mescolata ad alcuni sforzi casuali per mantenersi in una gara in cui sembra essere in ritardo.

Come accennato in precedenza, Realme ha riproposto gran parte dell’hardware di Realme 7 Pro per il suo successore. Potrebbe non adattarsi bene ai consumatori, specialmente quando il Note 10 Pro di Redmi (Note 10 Pro Max in India) offre molto di più a prezzi simili. Un nuovo design, una fotocamera da 108 MP e Android 11 salveranno il foglio delle specifiche altrimenti rimaneggiato? Miriamo ad affrontarlo nella nostra recensione di Realme 8 Pro.

Prima di iniziare, esaminiamo le specifiche di Realme 8 Pro.

leggi anche: Recensione Completa Google Pixel 5: Piccolo telefono, Grande Fotocamera

Specifiche di Realme 8 Pro

Specifiche di Realme 8 Pro; fare clic o toccare per espandere

A proposito di questa recensione:  Realme mi ha inviato una variante da 8 GB + 128 GB di Realme 8 Pro. Questa recensione è dopo 10 giorni di utilizzo. Realme non ha fornito input in questa recensione.


Progetta e costruisci

All’inizio, il design sorprendente degli smartphone Realme ha aiutato il marchio ad attirare l’attenzione degli utenti. Questo è il motivo per cui il design rimane un elemento centrale per gli smartphone Realme. La tendenza continua con Realme 8 Pro, che presenta una finitura in cristallo antiriflesso sul retro. La superficie granulosa simile alla sabbia sul retro è accompagnata da una patch lucida per il logo Realme e il suo motto “Dare To Leap”. La superficie si sente come un intermedio tra un vetro smerigliato e una finitura in arenaria al tatto. In particolare, è facile tracciare somiglianze tra i design di Realme 8 Pro e OPPO F17 Pro, guardando il design quadrato del dosso della fotocamera.

Realme 8 Pro infinite blue

Ci sono tre opzioni di colore : Infinite Black , Infinite Blue e Illuminating Yellow – e abbiamo la variante blu con noi. La variante giallo neon è senza dubbio la variante di colore più eccitante. Il materiale che riveste la protuberanza della fotocamera e la comunicazione “Dare To Leap” assorbe la luce e si illumina al buio.

Recensione Realme 8 Pro Infinite blue 128GB 5

Il pannello posteriore e il telaio sul lato sono realizzati in policarbonato, che, a sua volta, aiuta a mantenere un peso ridotto. Nonostante la sua batteria da 4500 mAh, Realme 8 Pro pesa solo 176 grammi. A differenza di molti altri smartphone nella fascia di prezzo, il Realme 8 Pro ha un profilo sottile ed è facile da maneggiare, grazie ai bordi curvi sul retro. Il pannello è robusto e non si piega facilmente verso l’interno quando si applica la pressione. Il telefono non dispone di alcuna classificazione IP e la società non rivendica alcuna protezione contro polvere, acqua o micro-graffi.

La finitura luccicante attira l’attenzione ma non è così pregiata come il vetro.

Il telaio laterale è molto più liscio rispetto alla parte posteriore. Ospita il pulsante di accensione e il bilanciere del volume sul lato destro e un vassoio SIM 2 + 1 a sinistra. Nella parte inferiore sono presenti un jack per cuffie da 3,5 mm, un microfono principale, una porta USB di tipo C e un altoparlante mono, mentre nella parte superiore è presente il microfono secondario per l’eliminazione del rumore.

Recensione Realme 8 Pro Pulsanti blu infiniti da 128 GB
Recensione di Realme 8 Pro Porte blu infinite da 128 GB

Sulla parte anteriore, c’è un display Super AMOLED Full HD + da 6,4 pollici con un unico ritaglio in alto a sinistra. Il display è protetto da Asahi Dragontail Glass, invece del più popolare Corning Gorilla Glass, e viene fornito con una pellicola protettiva per lo schermo preinstallata sul telefono. Ho tolto la protezione per lo schermo subito dopo aver estratto il telefono dalla confezione e l’ho utilizzata per tutta la durata della mia recensione senza notare alcun graffio sul display.

Nel complesso, Realme 8 Pro sembra ben costruito per il suo prezzo, sebbene marchi come Xiaomi stiano già utilizzando il vetro anziché la plastica per una sensazione più premium. Il design scintillante attirerà sicuramente l’attenzione degli altri, mentre l’ingombro conveniente ti consente di utilizzare il telefono con facilità.


Quello che mi piace di Realme 8 Pro

Fotocamera da 108 MP

Il punto forte di Realme 8 Pro è la sua configurazione quadrupla fotocamera da 108 MP. Mentre Realme è stato tra i primi marchi a lanciare uno smartphone con una fotocamera da 64 MP , non poteva fare lo stesso con le fotocamere da 108 MP. Questo perché la partnership esclusiva di Xiaomi con Samsung sul primo sensore ISOCELL HMX da 108 MP gli ha permesso di monopolizzare le fotocamere da 108 MP e impedire ad altri marchi di utilizzarlo. Il successivo sensore ISOCELL HM1 di Samsung è stato realizzato per ammiraglie come il Galaxy Note 20 Ultra e non aveva senso per un marchio come Realme, che si rivolge alla fascia media del mercato per la maggior parte delle sue vendite.

Realme 8 Pro recensione fotocamera da 108MP Infinite blue 128GB

Arriva il nuovo ISOCELL HM2 di Samsung , un sensore da 108 MP progettato appositamente per gli smartphone di fascia media. Lo stesso si vede su Realme 8 Pro. Si tratta di un sensore da 1 / 1,52 “dotato di 108 milioni di pixel che misurano 0,7 μm, ovvero il 15% più piccolo dei pixel da 0,8 μm dei sensori ISOCELL HMX e HM1. Nonostante le dimensioni ridotte, il sensore è affermato di essere più efficiente dei sensori HMX e HM1 durante l’acquisizione della luce, grazie alle tecnologie Smart ISO e ISOCELL Plus di Samsung.

Oltre a queste tecnologie, il sensore presenta un binning pixel 9 in 1, che si traduce in immagini da 12 MP con dimensioni pixel di 2,1 μm e molta più esposizione. In particolare, lo stesso sensore può essere visto su Mi 10i di Xiaomi (noto anche come Redmi Note 9 Pro 5G China ) e Redmi Note 10 Pro ( Note 10 Pro Max in India ). Confronteremo le immagini scattate con Realme 8 Pro e Mi 10i per vedere quale marca fa un uso migliore delle capacità del sensore.

Nota: queste immagini sono state scattate prima dell’aggiornamento RMX3081_11_A.27 per Realme 8 Pro che è stato lanciato il 31 marzo 2021.

12MP primario

Per iniziare, ecco alcune immagini scattate con la fotocamera principale di Realme 8 Pro. Come accennato in precedenza, il 108MP utilizza il non binning per combinare una griglia di 3 × 3 pixel in un singolo pixel più grande. Pertanto, le immagini acquisite utilizzando la fotocamera principale hanno una dimensione di 12 MP. Le immagini seguenti sono state acquisite con le impostazioni predefinite senza la funzione di miglioramento della scena AI.

Come puoi vedere dalle immagini, la fotocamera cattura una quantità immacolata di dettagli. Anche in condizioni di scarsa illuminazione, le immagini risultano essere abbastanza nitide e ben definite. Tuttavia, una cosa da notare è che i colori appaiono amplificati artificialmente anche quando il miglioramento dell’IA è disattivato.

Fiori rosa scattati con la fotocamera Realme 8 Pro da 108 MP
Fiori gialli cliccati con la fotocamera Realme 8 Pro da 108 MP
Le piante verdi hanno cliccato con la fotocamera Realme 8 Pro da 108 MP
Fiori rossi cliccati con la fotocamera Realme 8 Pro da 108 MP
Strada cliccata con la fotocamera Realme 8 Pro da 108 MP
Albero cliccato con la fotocamera Realme 8 Pro da 108 MP

108MP contro 12MP

Realme 8 Pro è dotato di una modalità specifica per acquisire immagini in 108MP. Confrontando 12 MP e 108 MP fianco a fianco, le ombre luminose e le tonalità di colore tenui del primo sono facilmente evidenti. Entrambe le immagini hanno un’eccellente quantità di dettagli.12MP108MP

Fotocamera da 108 MP su Realme 8 Pro contro Xiaomi Mi 10i

Abbiamo confrontato le immagini da 12 MP e da 108 MP acquisite utilizzando Realme 8 Pro e Xiaomi Mi 1oi, che utilizzano entrambi lo stesso sensore da 108 MP. Le immagini di Realme 8 Pro appaiono più dettagliate e con maggiore contrasto, ma la stessa sovrasaturazione artificiale filtra sia sulle immagini da 12 MP che su quelle da 108 MP. Le immagini scattate con Mi 10i hanno colori più neutri e un’esposizione uniforme su tutta la tela, ma il 108MP non è nitido come l’immagine da 12MP o quelle scattate con Realme 8 Pro.Realme 8 Pro – 12MPXiaomi Mi 10i – 12MP
Realme 8 Pro – 108MPXiaomi Mi 10i – 108MP

Quando ritagliamo una piccola sezione delle immagini da 12 MP e 108 MP scattate con i due dispositivi e le confrontiamo fianco a fianco, vediamo che le immagini scattate con Xiaomi Mi 10i hanno luci più luminose, più esposizione e più chiarezza. Una possibile spiegazione di ciò è che la fotocamera da 108 MP del Mi 10i è accoppiata a un obiettivo con un’apertura maggiore (f / 1,75) rispetto all’obiettivo principale della fotocamera di Realme 8 Pro (f / 1,88).Realme 8 Pro – 12MP – 300% di ritaglioXiaomi Mi 10i – 12MP – 300% di ritaglio
Realme 8 Pro – 108MP – Ritaglio al 100%Xiaomi Mi 10i – 108MP – Ritaglio al 100%

Angolo ultrawide

Oltre alla fotocamera standard da 108 MP, Realme 8 Pro dispone anche di una fotocamera con messa a fuoco fissa ad angolo ultra grandangolare da 8 MP con un ampio campo visivo di 123 °. Come evidente dalle immagini sottostanti, i colori ei dettagli catturati dall’angolo ultrawide sono molto più attenuati rispetto alla fotocamera principale.Fotocamera principaleFotocamera ultra grandangolare
Fotocamera principaleFotocamera ultra grandangolare

A causa della sua minore apertura dell’angolo ultragrandangolare, le immagini hanno molta esposizione. Inoltre, c’è una quantità significativa di rumore visivo attorno alle aree sottoesposte.

Modalità notturna

Utilizzando la modalità Nightscape incorporata di Realme 8 Pro, puoi acquisire immagini con un contrasto migliore e una nitidezza migliorata rispetto a quando non lo sei. Sebbene Nightscape non aumenti drasticamente l’illuminazione, corregge le ombre scarse in misura notevole. Invece di utilizzare una modalità di esposizione lunga, Realme acquisisce più immagini a diversi livelli ISO e quindi le sovrappone per un’immagine più contrastata.

foresta cliccato con la fotocamera Realme 8 Pro 108MP senza modalità notturna
foresta cliccato con la fotocamera Realme 8 Pro 108MP con modalità notturna
collina e alberi cliccati con la fotocamera Realme 8 Pro da 108 MP senza modalità notturna
collina e alberi cliccati con la fotocamera Realme 8 Pro da 108 MP con modalità notturna

Le immagini senza la modalità Nightscape sono a sinistra, mentre le immagini con Nightscape sono a destra.

La modalità Nightscape migliora anche le immagini scattate con la fotocamera ultra grandangolare in misura significativa. Non solo migliora l’illuminazione, ma rende anche le immagini molto più nitide.

foresta collinare cliccato con la fotocamera ad angolo ultra grandangolare Realme 8 Pro senza modalità notturna
foresta collinare cliccato con la fotocamera ultra grandangolare Realme 8 Pro con modalità notturna

Ritratti e selfie

I ritratti catturati con Realme 8 Pro sono abbastanza dettagliati. Il rilevamento dei bordi nei ritratti è estremamente accurato, ma ancora una volta l’eccessiva saturazione dei colori è inconfondibile.

ritratto umano di fronte a piante cliccato con la fotocamera Realme 8 Pro da 108 MP
ritratto umano in controluce cliccato con la fotocamera Realme 8 Pro da 108 MP
selfie umano cliccato con la fotocamera frontale Realme 8 Pro 16MP
ritratto selfie umano cliccato con la fotocamera frontale Realme 8 Pro 16MP

Realme 8 Pro è dotato di una fotocamera selfie da 16 MP che si trova all’interno del foro sul davanti. I colori nei selfie sono relativamente sbiaditi rispetto ai ritratti con la fotocamera principale. Oltre ai colori irregolari, il viso viene anche levigato artificialmente, anche quando la modalità bellezza è disattivata.

Altre caratteristiche della fotocamera

Oltre a queste funzionalità della fotocamera sopra menzionate, Realme 8 Pro supportava anche altre notevoli come la modalità Pro, la modalità video Pro, EIS e la modalità Starry, che è la versione di Realme della modalità Google Astrophotography.

Lo smartphone supporta la registrazione fino a 4K a 30 fps o la registrazione Full HD a 60 fps utilizzando la fotocamera posteriore per i video.


Ricarica da 50 W e ottima durata della batteria

Realme 8 Pro supporta la ricarica rapida SuperDart dell’azienda con una potenza nominale di 50 W. Questo utilizza la stessa tecnologia del SuperVOOC di OPPO. Sebbene la velocità di ricarica rapida sia limitata a 50 W su Realme 8 Pro, nella confezione viene fornito un caricabatterie da 65 W e può essere utilizzato per caricare qualsiasi altro dispositivo Realme, OPPO o OnePlus con supporto di ricarica rapida fino a 65 W.

Ottieni una ricarica giornaliera in circa 30 minuti, ed è incredibile!

Secondo le affermazioni dell’azienda, la tecnologia di ricarica rapida da 50 W impiega 47 minuti per caricare la batteria da 4500 mAh dallo 0 al 100%. Nel nostro test, il telefono ha impiegato circa 15 minuti per passare dal 10% al 50% della capacità della batteria, altri 20 minuti per raggiungere il 90% e un totale di 50 minuti per passare dal 10% al 100% di carica della batteria.

Batteria di backup Realme 8 Pro

Realme 8 Pro ha un eccellente backup della batteria e è passato dal 100% al 30% della batteria dopo oltre un giorno di utilizzo moderato, principalmente navigazione web e visione di video su YouTube con luminosità automatica. Durante questo lasso di tempo, lo schermo è rimasto acceso per quasi sette ore. Se hai compiti più faticosi da completare, Realme 8 Pro può comunque durare facilmente per un giorno di batteria con facilità.


Cosa mi dà sentimenti contrastanti su Realme 8 Pro?

Realme UI

Realme 8 Pro funziona sulla skin Android personalizzata dell’azienda chiamata Realme UI 2.0, basata su Android 11. Realme UI 2.o è basata su ColorOS 11 di OPPO e aggiunge molte opzioni di personalizzazione ai dispositivi Realme. Realme 8 e 8 Pro sono i primi dispositivi a disporre di versioni stabili di Realme UI 2.0.

Realme UI 2.0 è molto più personalizzabile rispetto alle versioni precedenti.

A parte le modifiche apportate da Android 11, le nuove funzionalità aggiunte all’interfaccia utente di Realme includono:

  • Nuovi colori accentati tra cui 10 opzioni monocolore e cinque opzioni bicolore per il tema
  • Icone personalizzabili per app e opzioni di impostazioni rapide
  • Tre diverse modalità scure con intensità variabile dell’ombra scura
  • Nuove opzioni di visualizzazione sempre attiva (che non sono ancora disponibili su Realme 8 Pro). Questi includono opzioni tra orologi digitali o analogici, testo sul display sempre attivo e modelli personalizzati.
  • Gesto di avvio dell’icona con una mano, che comprime la griglia delle icone in una griglia più piccola e più accessibile che facilita l’avvio dell’app
  • Funzionalità sperimentali come Sleep Capsule, che consente agli utenti di rilassarsi facilmente di notte impedendone l’uso dopo aver impostato l’ora di andare a dormire.
Realme 8 Pro Realme UI 2.0 personalizzazione
personalizzazione delle icone su Realme UI 2.0 su Realme 8 Pro
gesto di trascinamento dell'icona con un dito su Realme 8 Pro con Realme UI 2.0
funzione di rilassamento della capsula del sonno per il benessere digitale su Realme UI 2.0 su Realme 8 Pro

Con Realme UI 2.0, la società afferma inoltre che la stabilità del sistema è migliorata del 32% e la stabilità del frame rate del 17%. Nonostante queste affermazioni, si può facilmente vedere il ritardo nell’interfaccia utente. Anche quando il telefono è inattivo con pochissime app in esecuzione, sono disponibili solo 4 GB di RAM degli 8 GB di RAM disponibili. Puoi immaginare cosa succede quando apri 10-15 app diverse e le lasci in esecuzione in background.

RAM inattiva realme 8 Pro
Consigli sull'app Realme 8 Pro Realme UI 2.0
app bloatware preinstallate su Realme 8 pro

Inoltre, l’interfaccia viene caricata con un carico di app indesiderate che gonfiano lo spazio di archiviazione.


Cose che non mi piacciono di Realme 8 Pro

Visualizza frequenza di aggiornamento e scanner di impronte digitali lento

Realme 8 Pro presenta lo stesso display AMOLED Full HD + da 6,4 pollici che abbiamo visto sul suo predecessore, il Realme 7 Pro. Oltre alle dimensioni e alla risoluzione, la frequenza di aggiornamento del display rimane invariata a 60Hz. Il display AMOLED a 60Hz sembra irrilevante e obsoleto in questa fascia di prezzo. Il Redmi Note 10 Pro, che ha un prezzo solo leggermente superiore a Realme 8 Pro, dispone di una frequenza di aggiornamento AMOLED di 120Hz.

Recensione Realme 8 Pro display super amoled 2 Infinite blue da 128 GB

Anche per quanto riguarda la qualità, il display di Realme 8 Pro manca della stessa incisività o saturazione del colore che vediamo sugli AMOLED più costosi.

Realme 8 Pro recensione animazione dell'impronta digitale Infinite blue 128GB

Infine, lo scanner di impronte digitali in-display su Realme 8 Pro non riesce a farti passare almeno una volta su quattro. Inoltre, è posizionato troppo vicino al bordo inferiore del display e potrebbe essere necessario allungare il pollice per accedervi. Il posizionamento inferiore dello scanner di impronte digitali è un tema ricorrente anche con l’attuale raccolto di telefoni di OPPO e OnePlus.

Snapdragon 720G – Lo stesso vecchio

In termini di capacità di elaborazione, Realme 8 Pro non fa progressi rispetto a Realme 7 Pro. Presenta lo stesso chipset Qualcomm Snapdragon 720G visto in precedenza su Realme 7 Pro e persino sul vecchio Realme 6 Pro. Gli acquirenti di Realme 8 Pro ottengono anche la scelta datata tra 6 GB o 8 GB di RAM di LPDDR4x RAM, mentre l’archiviazione UFS 2.1 da 128 GB è di serie in entrambe le varianti.

Realme ha ripetuto lo stesso chipset per tre generazioni.

Lo Snapdragon 720G è senza dubbio uno dei chipset di fascia media più performanti di Qualcomm, ma limita lo smartphone al 4G. Nel frattempo, il relativamente nuovo Snapdragon 732G ha prestazioni della CPU simili ma è abbinato a una GPU leggermente migliore e alle funzionalità di gioco Elite di Qualcomm. L’utilizzo di Snapdragon 720G mostra che Realme non intende competere sul mercato in base alle prestazioni ed è chiaramente focalizzato sul crowing della fotocamera da 108MP.

Le prestazioni del Realme 8 Pro sono paragonabili a quelle del Samsung Galaxy A52 (recensione) , che dispone anche di un chipset Snapdragon 720G. Per coloro che desiderano prestazioni migliori e 5G, Realme consiglia Realme X7 o X7 Pro, lanciati all’inizio di quest’anno.


Competizione primaria

Il principale concorrente del Realme 8 Pro è il Redmi Note 10 Pro. Quest’ultimo viene fornito con fotocamere da 108 MP, prestazioni comparabili, RAM simile e MIUI , che ha le stesse insidie ​​dell’interfaccia utente Realme, se non peggiore. Tuttavia, Realme 8 Pro offre una ricarica più rapida.

Tuttavia, il telefono Redmi prende il comando con il suo display a 120 Hz, una batteria più grande da 5020 mAh e un motore tattile migliore. Non solo, Xiaomi e in particolare la serie Redmi Note godono anche di molto più supporto da parte della comunità degli sviluppatori, consentendo agli utenti di migrare a una ROM personalizzata se non gradiscono il firmware di serie fornito con lo smartphone.

Se desideri prestazioni della fotocamera migliori, il Mi 10i (noto anche come Mi 10T Lite o Redmi Note 9 Pro 5G China) beneficia dell’obiettivo con apertura più grande collegato alla fotocamera principale. Se vuoi prestazioni hardcore e puoi scendere a compromessi sulla fotocamera, il POCO X3 Pro è un’altra opzione praticabile.


Conclusione: comprare o non comprare?

Francamente, il Realme 8 Pro è un telefono confuso. Sebbene sia dotato di alcune funzioni interessanti, come la fotocamera da 108 MP o la ricarica super veloce, manca del solito equilibrio e vigore competitivo degli smartphone Realme. Lo smartphone ha lo scopo di corteggiare gli utenti con un design sorprendente, ma perde le funzionalità che stanno diventando più diffuse per questa fascia di prezzo, come un display con frequenza di aggiornamento più elevata.

Recensione Realme 8 Pro Infinite blue 128GB 4

Realme 8 Pro offre a Realme il diritto di vantarsi per il “telefono con fotocamera da 108 MP più conveniente”. Ma nonostante ciò, non ti dà l’impressione di essere un telefono che vale il suo prezzo. Ha senso per te acquistare Realme 8 Pro solo se desideri una buona configurazione della fotocamera – e hai ragionevole pazienza per curare i colori troppo saturi – e sei rovinato dalla ricarica rapida e non puoi optare per qualcosa di più lento.

Informazioni raccolte da xda-developers

Lascia un commento